Crostata di pesche

Cucinato da Barbara
Quando ho visto sul sito Cuisine AZ la ricetta della Tarte aux pêches, nectarines et brugnons sono andata a cercarmi sul vocabolario quelle che per me erano semplicemente "pesche". La pêche è in effetti la pesca a pasta gialla o bianca, la nectarie è la pesca nettarina e il brugnon è la pesca noce!



Nel preparare la ricetta, ovviamente modificata anche in relazione allo stampo utilizzato, una tortiera rettangolare di 23x36cm, ho quindi utilizzato: 200g di Pâte sucrée Robuchon, 40g di amaretti sbriciolati, 1 pesca a pasta bianca, 1 netterina ed 1 pesca noce, 30 di mandorle in filetti, 1 cucchiaio di zucchero,  8cl di panna, 1 uovo, 40g di zucchero, 1 cucchiaio raso di farina, 40g di farina di mandorle e 2 cucchiai di amaretto.
Mescolare l'uovo con i 40g di zucchero, la panna, la farina di mandorle e l'amaretto.
Stendere la Pâte sucrée, riempire la tortiera e bucherellare il fondo. Fare uno strato di amaretti sbriciolati, poi tagliate le pesche a fettine spesse, dopo averle sbucciate e denocciolate. Disponete sopra il fondo di frolla e amaretti e guarnite con l'impasto prima prepatato, completando con lamelle di mandorle ed un cucchiaio di zucchero. In forno a 180°C per 45' (magari gli ultimi dieci minuti coprite con un foglio di carta forno, per evitare che scurisca troppo!).
Deliziosa!

Tagliatelle alle capesante

Cucinato da Barbara
Ricette davvero semplice e gustosissima, della Scuola Alberghiera di Aviano!
Calcolate circa 100g di tagliatelle fresche a persona, 100g di pomodori, 4 capesante, vino bianco, aglio, alloro, sale e pepe

 Padella wok Le Creuset -  Tovaglia e accessori tavola Egon Von Furstenberg

Lavate e spazzolate le capesante, raccoglietele in una padella sul fuoco, spruzzatele con il vino e coprite. Quando tutte le valve si saranno aperte, prelevate i molluschi e teneteli da parte.
Tagliate a cubetti i pomodori freschi, metteteli in una padella capiente con l’olio, l’aglio, l’alloro, i molluschi e fate cuocere per 5-8 minuti a fuoco lento, salando a fine cottura.
Lessate le tagliatelle in acqua bollente salata, scolatele e versatele nella padella con il sugo alle capesante, facendo insaporire per alcuni minuti. Condite con pepe e servite.

.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...